La Nostra Storia


La Casata dei Longhi con capostipite Don Pavolo Longhi sembra risalire al 1400 come compare negli Archivi di Stato di Milano in data 7 ottobre 1774
 
 

E' invece impossibile determinare con precisione quando i Longhi hanno iniziato l'attività di giardinaggio.

La testimonianza più antica ritrovata risale al 1857 con ben tre medaglie (prime di una interminabile serie) vinte in un concorso floricolo da Gaetano Longhi e organizzato dalla "Società di incoraggiamento di scienze, lettere ed arti in Milano" come premio di orticoltura.

Nel 1904 vengono allestiti i primi vivai in Monza

Nel 1947 l'attività si indirizzava principalmente verso i tappeti erbosi e le attrezzature necessarie alla loro realizzazione e manutenzione

Nel 1949 viene importata in Italia la prima tosatrice manuale dal Regno Unito

Nel 1950 Gaetano e Luigi Longhi brevettavano il tappeto verde a rotoli, oggi largamente copiato da numerosissime ditte in Italia e all'estero

Nel 1952 si innaugurava il Nostro primo garden in Milano
Nel 1953 parte dei vivai di piante in Monza vengono tramutati in vivai per tappeti erbosi

Nel 1954 innaugurazione della Nostra prima officina di produzione di tosatrici e attrezzature per la costruzione e manutenzione dei tappeti erbosi

Nel 1956 innaugurazione dei vivai di piante e tappeti verdi in Torrevilla di Monticello

Nel 1959 si effettuavano le prime forniture al Coni in occasione delle Olimpiadi 1960 a Roma

Nel 1960 avveniva la costruzione del Nostro primo campo da golf in Barlassina

Nel 1961 viene importata la prima rigeneratrice per tappeti erbosi, una novità assoluta e rivoluzionaria per il Nostro Paese

Nel 1963 dall'Austria viene importata la prima seminatrice a motore

Nel 1972 innaugurazione del Nostro secondo garden in Monza
Nel 1978 si innaugura la seconda officina di produzione per attrezzature e macchine destinate alla produzione e manutenzione dei tappeti erbosi

Nel 1982 innaugurazione del Nostro terzo Garden in Torrevilla di Monticello